“Sangue Caserta”, la misteriosa scritta apparsa in città: cosa sta succedendo?

“Sangue Caserta”, la misteriosa scritta apparsa in città: ecco cosa sta succedendo

Nelle ultime settimane Caserta è stata letteralmente riempita di murales di dubbia origine in varie zone della città.

Viale Beneduce, Parco Gabriella, Via Vico, la zona del cimitero, nei dintorni di Via Roosevelt e del bar Caffè di notte, vicino Piazza Padre Pio. Queste alcune delle zone in cui è apparsa la scritta in rosso “Sangue Caserta”, un’espressione che spaventa, soprattutto in questi mesi molto difficili per tutti noi a causa della pandemia e di altri spiacevoli eventi che hanno caratterizzato il 2020.

È il classico atto di vandalismo o altro? Inoltre, perché utilizzare dei termini così crudi? Chi può essere o possono essere gli autori di questo gesto? Domina un alone di mistero sulla faccenda.