Sanità, il Tar annulla il “tetto di struttura” la Regione Campania dovrà rideterminare il budget

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Napoli – Il Tar Campania, accogliendo le tesi giuridiche esposte da un laboratorio di Patologia Clinica, iscritto alla Federbiologi ed alla Confapi Sanità, ha accolto il ricorso ed ha così annullato il «tetto di struttura» attribuito in applicazione delle Delibere di Giunta Regionale n. 599/2021 e n.215/2022.

La vicenda assume particolare rilievo perché le scriventi Associazioni hanno contestato, attraverso ricorsi promossi innanzi al Tar Campania Napoli, l’attribuzione ai Laboratori di analisi accreditati da parte della Regione Campania di tetti di spesa per ciascuna struttura senza tenere conto del fabbisogno reale della popolazione regionale.

glp-auto-336x280
lisandro

La Regione Campania ha modificato l’originaria fonte di finanziamento costituita da un unico budget annuale al servizio di tutti i laboratori – cd. Tetto di branca -. La modifica tuttavia ha limitato il servizio in danno all’utenza, riducendo in maniera sensibile sia il numero delle prestazioni da erogare e sia il budget economico originariamente previsto per l’intera branca di Patologia Clinica.

L’assegnazione dei tetti di struttura ha avuto come conseguenza la riduzione del budget mensile attribuito ai singoli laboratori e il conseguente esaurimento del budget, non alla fine bensì nei primi dieci giorni del mese di riferimento.

Il Tar Campania Napoli, accogliendo il ricorso patrocinato da Federbiologi e Confapi Sanità, ha annullato il budget attribuito alla struttura ricorrente ed ha imposto alla Regione di rideterminarlo in virtù delle specifiche motivazioni e necessità che il Centro avrà cura di rappresentare con una dettagliata e puntuale relazione.

La Regione dovrà eseguire la sentenza e, di conseguenza, dovrà esaminare la relazione presentata dal Centro vittorioso e rideterminare il tetto di struttura.

Le scriventi associazioni si compiacciono per la sensibilità manifestata dalla I Sez. del Tar Campania Napoli e coopereranno con la Regione Campania per una più attenta ed efficace determinazione dei tetti di struttura a tutela del diritto alla salute.