Santa Maria Capua Vetere, 24enne ai domiciliari ritrovato dai Carabinieri con armi e droga

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Nascondeva a casa sostanze stupefacenti, una pistola e numerosi proiettili. Arrestato dai carabinieri

L’atteggiamento nervoso del ventiquattrenne, già ristretto ai domiciliari per reati in materia di stupefacenti, ha insospettito i carabinieri che, nel pomeriggio di ieri, hanno eseguito un controllo presso la sua abitazione.

I militari della Stazione di Santa Maria Capua Vetere, nel corso della perquisizione dell’immobile, sito in quel centro, hanno rinvenuto in una borsa frigo custodita nel garage, una pistola mauser cal. 7,65, risultata clandestina, 78 proiettili cal. 6,35, 39 proiettili cal. 7,65 e materiale per la pulizia e la manutenzione dell’arma. Inoltre, all’interno di una cantinetta di pertinenza sono stati rinvenuti 47,3 gr di hashish. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Il ventiquattrenne, che dovrà rispondere di detenzione di arma clandestina, ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.