Santa Maria Capua Vetere, allarme rapina su Corso Garibaldi. Intervengono Polizia e pompieri

Santa Maria Capua Vetere – Nel pomeriggio di oggi, lunedì 13 maggio, strane vibrazioni dal sottosuolo hanno fatto scattare i sistemi di allarme della gioielleria Veccia e della filiale del Banco di Napoli ubicati su Corso Garibaldi della città del foro.

Si teme che astuti malfattori abbiano tentato di svaligiare la banca o la gioielleria accedendo attraverso le fognature, cosa già successa in passato.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale ed i Vigili del Fuoco al fine di perlustrare la rete fognaria alla ricerca dei malintenzionati o di qualche traccia utile alle indagini.

Probabilmente proprio l’arrivo delle forze dell’ordine ha messo in fuga i rapinatori. L’intervento dei mezzi delle forze dell’ordine, nonché il panico per l’allarme, hanno creato grande trambusto su Corso Garibaldi, arteria già in difficoltà a causa degli interminabili lavori in corso.

Loading...