Santa Maria Capua Vetere, ritrovata l’ennesima auto rubata

Santa Maria Capua Vetere – Questa mattina gli agenti della Polizia Municipale hanno trovato nelle campagne del Rione Sant’Andrea una carcassa di un’automobile abbandonata, precedentemente rubata e data alle fiamme. Sulle lamiere era ancora leggibile il numero di telaio e da questo unico dato sono partite le indagini. Ritrovamenti dello stesso genere stanno diventando sempre più frequenti nella zona.

Inoltre, sempre nelle zone di campagna che circondano la città di Santa Maria Capua Vetere, diventa sempre più frequente anche l’abbandono di rifiuti speciali, elettrodomestici e rifiuti ingombranti di ogni genere da parte dei privati cittadini.
Per contrastare tale fenomeno il governo cittadino ha già avviato il “Progetto Ambiente”. ovvero una serie di controlli da parte della Polizia Municipale, i cui uomini hanno già elevato numerose multe anche per il mancato rispetto della raccolta differenziata su tutto il territorio cittadino.