Santa Maria Capua Vetere e San Tammaro, nasce il Distretto del Commercio “Seplasia Urban Connect”

HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

E’ stato firmato questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Santa Maria Capua Vetere, l’Accordo di Distretto Diffuso del Commercio “Seplasia Urban Connect”.

L’intento, condiviso dalle Amministrazioni Comunali di Santa Maria Capua Vetere e San Tammaro, da Confcommercio e Confesercenti e con il parere favorevole di Cisl, Uil e Consumatori, è quello di innescare circoli virtuosi per valorizzare il commercio e il turismo, coinvolgendo non solo gli Enti e le associazioni firmatarie, ma anche tutti i commercianti e gli artigiani.

glp-auto-336x280
lisandro

“Il Distretto del Commercio – hanno dichiarato il Sindaco Mirra e l’Assessore De Iasio – rappresenta uno strumento efficace per una politica comune di sviluppo e promozione del territorio, focalizzato sulla valorizzazione delle sue caratteristiche specifiche, che comprendono tradizione, professionalità e qualità dei prodotti e dei servizi offerti. L’ulteriore obiettivo è quindi quello di migliorare l’attrattività e di diffondere un’immagine di forte impatto della nostra città”.

“La finalità del Distretto – ha dichiarato il presidente provinciale di Confcommercio Caserta, Lucio Sindaco – è principalmente quella di incentivare il commercio, da intendere come elemento trainante delle promozione del territorio, e attraverso questo strumento garantire lo sviluppo di una serie di iniziative e servizi alla comunità. Siamo soddisfatti dell’adesione al Distretto del Comune di Santa Maria Capua Vetere e del coinvolgimento anche dell’Amministrazione di San Tammaro. Il Distretto rappresenta infatti una ulteriore occasione di confronto e dialogo da parte delle Istituzioni con le associazioni di categoria”.

“I Distretti del Commercio sono strumenti importanti per il ripensamento in termini qualitativi della città e del territorio, ma anche degli innovatori, nel ripensare le strategie distributive in modo equo, sostenibile e inclusivo – commenta il presidente provinciale di Confesercenti Caserta, Salvatore Petrellaun supporto alle attività commerciali nella loro interezza. I Distretti del Commercio rappresentano una possibilità di sviluppo dell’intero territorio cittadino, auspichiamo, pertanto di poter sottoscrivere la costituzione di questi sodalizi anche in altri altri comuni della provincia di Caserta”.