Sant’Angelo d’Alife, Caporaso: “I nostri ragazzi alla scoperta delle bellezze santangiolesi”

AUTOSTAR
santagata-2105
CASAVACANZE700
previous arrow
next arrow

Tutti gli studenti del Plesso di Sant’Angelo d’Alife dell’Istituto Autonomo Comprensivo di Alife in gita al Castello Normanno.

“Grazie alla disponibilità della dirigente scolastica Angela Faraone – che si è detta entusiasta dell’iniziativa – tutti gli studenti santangiolesi hanno potuto fare un giro alla scoperta delle bellezze sia paesaggistiche che storico artistiche del nostro territorio”. Ha reso noto il sindaco Michele Caporaso.

L’occasione è stata data da più ricorrenze da celebrare, l’inizio della primavera, lo scorso 20 marzo; la Festa degli Alberi, il 21 marzo e l’appuntamento di abato 25 e domenica 26 marzo con le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.

lucabrancaccio
SANTAGATA-3105
previous arrow
next arrow

“Evento che è stato possibile realizzare grazie alla straordinaria collaborazione del Corpo Forestale dello Stato; di Giovanni Ferrazzano, presidente della Pro Loco e socio dell’Associazione Micologica del Matese; Giuseppe Sabatini, dell’Associazione Micologica del Matese; Federico Sansone, esperto di forestazione; Michele Magliocca, funzionario regionale, responsabile dell’U.O.D. foreste della Provincia di Caserta; Benedetto Tommaso, architetto dell’Ufficio Tecnico di Sant’Angelo d’Alife.

Grazie al contributo fondamentale di tutti, sulle tematiche ambientali e a di difesa delle foreste e del territorio montano del Matese, si è potuto realizzare un gran bel momento formativo per i giovani santangiolesi”. Ha concluso Caporaso.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di ribadire la sintonia tra la scuola e le istituzioni in modo da far conoscere ai ragazzi in primis il territorio dove si vive.