A Sant’Angelo d’Alife, s’insedia il Consiglio Comunale dei Ragazzi

HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caporaso ha annunciato un contributo ai nuovi residenti, ai neonati e l’abolizione del canone per le lampade votive

Un paese in crescita. Questo è il messaggio che è emerso ieri sera, 15 marzo, al Consiglio Comunale di Sant’Angelo d’Alife convocato per la presa d’atto delle elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e per portare un forte messaggio di sviluppo.

Questi i punti all’ordine del giorno: approvazione del Piano Finanziario e Tariffe della componente TARI (tributo servizio rifiuti) annualità 2023; approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari di cui all’art. 58 del d.l. n. 112/2008, convertito alla legge n. 133/2008 recante “ricognizione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dei comuni”; approvazione programma triennale delle opere pubbliche triennio 2023 – 2025; approvazione del documento unico di programmazione (DUP) periodo 2023-2025 (art.170, comma 1, del d.lgs.n.267/2000); approvazione del Bilancio di previsione finanziario 2023-2025 (art.151 del d.lgs. n. 267/2000 e art.10, d.lgs.n.118/2011).

glp-auto-336x280
lisandro

“Il Documento Unico di Programmazione (DUP) racchiude tutta la storia di un Ente, riguarda un triennio e a differenza di 5 anni fa, quando avevamo circa 5milioni di debiti, oggi vediamo la luce e possiamo permetterci di fare un’ottima programmazione per il 23-25. Dico con orgoglio che la nostra Amministrazione non ha maturato debiti e perciò comincia una nuova stagione per le opere pubbliche di Sant’Angelo.

Il nostro programma elettorale è stato rispettato per circa l’85% e questo quasi mai si verifica al primo mandato”. Ha dichiarato il primo cittadino di Sant’Angelo d’Alife Michele Caporaso. “Un contributo a chi verrà ad abitare a Sant’Angelo; un contributo ai nuovi nati; l’abolizione del canone per le lampade votive, – ha annunciato il sindaco durante la votazione all’unanimità di questi importanti argomenti portati in Consiglio – un ordine del giorno perenne in Consiglio Comunale per il baby sindaco e per i suoi consiglieri”.

Sarà Enza Caporaso a capitanare la nuova squadra di piccoli amministratori formata da: Marta De Caprio; Aurora Rega; Antonio Caporaso; Marco Manera; Marianna Vecchio; Riccardo Ferraro e Carlotta Di Franco.

“Bene l’aver portato tra i punti all’ordine del giorno l’argomento “Bilancio” in quanto credo che il bilancio rappresenta le ali di un progetto amministrativo”. Ha sottolineato Angela Faraone, dirigente scolastico dell’Istituto Autonomo Comprensivo di Alife, visibilmente felice di aver partecipato al consesso.