Scarola imbottita con olive e capperi

Scarola imbottita con olive e capperi

I capperi hanno innumerevoli qualità. La quercetina ha proprietà infiammatorie e antibatteriche,e la rutina inibisce la formazione di placche nelle vene.E’una pianta spontanea mediterranea che ha fusto legnoso e cresce nelle crepe dei muri. Vengono raccolti i piccoli frutti verdi maturi e conservati sotto sale per lunghi periodi. In cucina sono un ottimo condimento per pesce, carne e verdura.

Ingredienti per 4 persone
1 scarola bella grande
30 gr di capperi sotto sale
150 gr di tonno al naturale
150 gr di olive di Gaeta
2 alici sotto sale
100 gr di provolone dolce
50 gr di pomodori secchi
2 spicchi di aglio
Olip extra q.b.

Preparazione
Lavare intera la scarola, avendo cura di eliminare le parti più esterne e quelle scure. Far sgocciolare bene. Preparare un trito di capperi dissalati, tonno,olive denocciolate, le alici pulite e lavate, 1 spicchio di aglio e il provolone a pezzetti. Aprire la scarola e infilare tra le foglie il condimento. Chiudere a sacchetto e fermare con dello spago da cucina. In una larga padella, fare un fondo con poco aglio, un pezzrtto di alice, l’olio e far scaldare poco. Mettere la scarola e farla rosolare lentamente da tutti i lati. Coprire con una campana di acciaio e far cuocere lentamente per 40 minuti circa.