Scarola e verza con olive e pomodori

SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

La verza, detta anche cavolo cappuccio, è una tipica verdura invernale. Ricca di antiossidanti e vitamine,nonché diuretica,per la sua forma si presta a vari aforismi. Giulio Andreotti diceva:”L’inflazione non è un cavolo che vale 1000 lire (sig..), sono 1000 lire che valgono un cavolo. E ancora, le Ateniesi incinte, mangiavano tanti cavoli, perché facesse nascere figli forti. Da qui nasce la leggenda dei bambini nati nei cavoli.

Ingredienti per 4 persone
300 gr di cavolo cappuccio lavato e affettato
300 gr di scarola lavata
100 gr di olive di Gaeta denocciolate
2 filetti di alici sott’olio
Mezzo spicchio di aglio
4 o 5 pomodorini
Sale e pepe q.b.

Preparazione
In una grande padella, sciogliere i filetti di acciughe in 4 cucchiai di olio extra e l’aglio tritato. Dopo qualche minuto aggiungere le olive e i pomodori a pezzetti. Proseguire la cottura per un paio di minuto e aggiungere le verdure affettate e coprire con il coperchio. Cuocere a fiamma bassissima(altrimenti brucia)per 15 minuti circa. Aggiustare di sale e pepe.