Screening diabetologico e cardiologico per il personale femminile dipendente della Provincia di Caserta

Stamane, presso la Provincia di Caserta, in occasione della “Giornata nazionale della salute della donna“, si è tenuta una conferenza in modalità telematica, nel rispetto delle disposizioni normative antiCovid-19, promossa dalla Consigliera della Parità della Provincia di Caserta, dr.ssa Rosaria Calabrese, alla quale hanno partecipato il Presidente della Fondazione “Campus Salute – Onlus Sezione di Caserta, prof. Rosario Cuomo, il Segretario Generale dell’Ente, dr.ssa Elena Inserra, il Presidente CUG della Provincia, dr. Aniello De Sarno, la dr.ssa Anna Tarabuso, Presidente ADM Caserta, il dr. Antonio Vinciguerra ed il dr. Mario Parillo.

“Porto i saluti del Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca che, per impegni fuori provincia, non è qui con noi – ha esordito in apertura la Consigliera della Parità della Provincia – contento di questa pregevole iniziativa a favore della tutela della salute dei dipendenti dell’Ente. Ringrazio il prof. Cuomo, i relatori, gli organizzatori tutti – ha proseguito la dr.ssa Calabrese – per questa giornata di particolare attenzione per la salute della donna, con un momento di riflessione sulle problematiche della medicina di genere nei suoi aspetti cardiologici e diabetologici e per aver organizzato un apposito screening per tali ambiti, su base volontaria, oggi, nei locali dell’Ente adibiti ad ambulatorio, per il personale femminile dipendente.

Prossimamente il medesimo screening sarà effettuato anche per il personale maschile. E ciò assume anche un grande valore simbolico perché, a causa della pandemia, per forza maggiore, vi è stata una più che ridotta attenzione nel Paese verso i pazienti affetti da altre patologie. Anzi, desidero fare un appello, un invito a tutti gli enti, le aziende del territorio – ha concluso la Consigliera – di voler intraprendere analoghe iniziative per la tutela della salute dei loro dipendenti, con appositi screening aziendali e giornate di formazione”.

Quindi i saluti del Segretario Generale dell’Ente, dr.ssa Elena Inserra, del Presidente CUG della Provincia, dr. Aniello De Sarno, i quali, nel ringraziare tutti coloro che hanno collaborato all’iniziativa, hanno manifestato la piena disponibilità dell’Ente per ulteriori attività in futuro, sempre tese al benessere fisico e psicologico dei dipendenti. Il prof. Cuomo, nell’esprimere la soddisfazione della Fondazione “Campus Salute – Onlus Sezione di Caserta” per la partecipazione a questa attività di screening, iniziative del tutto sospese sul territorio nazionale a causa della pandemia, ha evidenziato l’importanza della prevenzione per tutte le patologie in modo da evitare conseguenze gravi o fatali.

Quindi i relatori, dr.ssa Tarabuso, dr. Parillo, dr. Vinciguerra hanno trattato rispettivamente gli argomenti della “Medicina di genere”, “Cardiopatia e donna” e “Diabete e donna”, evidenziando nei loro interventi le diverse problematiche connesse alle terapie cardiologiche e diabetologiche in relazione alla specificità, nel campo della medicina, della diversità di genere. La medicina di genere, infatti, studia le differenze tra uomo e donna sul piano della frequenza e del modo in cui sono contratte le malattie, sulla risposta alle terapie, realizzando programmi di prevenzione, sviluppando metodologie diagnostiche e terapie su misura per l’uomo e per la donna.

La medicina di genere ha assunto negli ultimi anni un rilevante ruolo nell’ambito scientifico-sanitario, tant’è che nel 2015 l’Istituto Superiore della Sanità ha istituito il “Centro di riferimento per la medicina di genere”, nel periodo 2012-2016 è stata inserita nel piano socio-sanitario e dal dicembre 2016 la medicina di genere viene inserita in tutti gli insegnamenti delle Scuole di Medicina delle Università italiane, come ha ben spiegato nel suo intervento la dr.ssa Tarabuso.

Intanto si è registrata già in mattinata, in Provincia, nei locali adibiti ad ambulatorio, un’ampia partecipazione del personale femminile dipendente dell’Ente alle visite cardiologiche.

Nel pomeriggio proseguiranno invece le visite diabetologiche come da programma, il tutto grazie alla disponibilità dei professionisti della Fondazione “Campus Salute – Onlus Sezione di Caserta”, guidata dal prof. Rosario Cuomo, che hanno prestato la loro disponibilità per questa bella iniziativa dell’Ente a favore dei suoi dipendenti. Prossimamente invece si effettuerà un ulteriore screening, sempre con visite cardiologiche e diabetologiche, per il personale dipendente maschile.