Scuola Futura, a Caserta il campus itinerante del Ministero dell’Istruzione e del Merito dal 13 al 15 aprile

I Giannoniani del Liceo Classico della Comunicazione sono pronti per MediaLab
I Giannoniani del Liceo Classico della Comunicazione pronti per MediaLab, il laboratorio di Comunicazione
termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

In occasione della Giornata nazionale del Made in Italy e della Giornata mondiale dell’Arte, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha organizzato un evento speciale a Caserta.

Si tratta di Scuola Futura, un campus itinerante che si propone di promuovere la formazione sulla didattica innovativa e coinvolgere le comunità scolastiche sulle sfide del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

lapagliara
lapagliara
GPL-AUTO
previous arrow
next arrow

Dal 13 al 15 aprile, più di 2.600 studenti delle scuole secondarie e oltre 850 dirigenti, docenti e personale scolastico parteciperanno ad attività formative che spaziano da ambiti come lo sport, l’alimentazione, le nuove tecnologie digitali e l’arte.

Saranno coinvolte oltre 350 scuole provenienti dalla Campania e da tutta Italia. Durante l’iniziativa, verranno presentate anche le buone pratiche artistiche, musicali, coreutiche e del Made in Italy delle scuole italiane, oltre ad attivare lo Sportello Edilizia Scolastica Pnrr.

Fra loro anche un gruppo di “Giannoniani” del Liceo Classico della Comunicazione pronti per MediaLab, il laboratorio di Comunicazione del progetto Scuola Futura. Saranno cinque giorni intensi per i sei studenti del Liceo “Pietro Giannone” di Caserta che dovranno raccontare, attraverso parole e immagini, questa straordinaria avventura.

Tre giorni di laboratori e i percorsi di formazione

La cerimonia di apertura di Scuola Futura si è svolta il 12 aprile presso il PalaPiccolo di Caserta. Durante i tre giorni, i laboratori e i percorsi di formazione si terranno nella Reggia di Caserta e in diversi altri spazi cittadini, come la Scuola Nazionale di Amministrazione, la Scuola specialisti Aeronautica e la Biblioteca Vescovile.

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, sarà presente all’evento il 15 aprile, a partire dalle 15.30, per visitare i laboratori di Scuola Futura presso la Reggia di Caserta e incontrare gli studenti, i docenti, i dirigenti e il personale scolastico presenti. Il Ministro parteciperà anche all’evento conclusivo, che si terrà al Palazzetto di Caserta alle ore 16.

L’evento rappresenta un’opportunità unica per promuovere l’innovazione nella didattica, coinvolgere le scuole di tutto il paese e valorizzare il patrimonio artistico e culturale italiano.

Scuola Futura svolge un ruolo fondamentale nell’implementazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza nel settore dell’istruzione, contribuendo a formare una generazione di studenti preparati e consapevoli delle sfide del futuro.