Scuola, inaugurata la nuova sede dell’Istituto Drengot ad Aversa

termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Questa mattina è stato inaugurato ad Aversa, in via Madonna dell’Olio, la nuova sede dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione e Turistici, IPSSART “R. Drengot”.

La benedizione è stata affidata al Vicario Generale della Diocesi di Aversa, Mons. Francesco Picone. Presenti all’inaugurazione, tra gli altri, il presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, la dirigente dell’Ufficio Scolastico di Caserta Monica Matano, il dirigente scolastico dell’istituto Drengot Nicola Buonocore, il dirigente Giovanni Gangi in rappresentanza del Comune di Aversa.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

L’opera si inserisce nel più ampio progetto di rinnovamento dell’edilizia scolastica di Terra di Lavoro avviato negli ultimi anni con interventi di ammodernamento, adeguamento sismico e messa in sicurezza delle scuole superiori della provincia, come riferito dall’Ente.

La nuova sede dell’istituto Drengot, del valore di circa un milione di euro, è stata realizzata in un’area di quasi cinquemila metri quadrati di pertinenza dell’Itis “Volta” ed è stata finanziata con decreto del 2017 dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), che ha definito la ripartizione dei fondi stanziati in favore delle Province e delle Città Metropolitane.

L’ edificio presenta due piani fuori terra: un piano terra con loggia esterna, atrio, area informazioni, sala docenti, stanza del dirigente con annessa segreteria, servizi igienici, laboratorio di cucina, sala per esercizi di ristorazione, aule didattiche ed un vano scala ed ascensore; al primo piano, sempre con loggia esterna, trovano posto sei aule didattiche, servizi igienici, vano scala ed ascensore.

“Ringrazio gli uffici tecnici del Settore Edilizia Scolastica della Provincia, coordinati dall’ing. Paolo Madonna, per il lavoro portato avanti in questi anni – ha detto Giorgio Magliocca – da quando al mio arrivo come presidente riuscimmo ad intercettare un finanziamento ministeriale di circa un milione di euro che ci ha permesso di inaugurare oggi una nuova scuola, bella, moderna e sicura, fondamentale per la città di Aversa e per l’intero Agro aversano. Sono molto soddisfatto – ha concluso – perché è un risultato che evidenzia perfettamente ed in maniera concreta i passi avanti fatti dall’Amministrazione provinciale in questi anni. Non solo risanamento economico-finanziario dunque, ma anche la realizzazione di opere pubbliche importanti nei settori dell’edilizia scolastica e della viabilità”.