Scuole, nella diretta Facebook il Presidente De Luca prende tempo. “Non si può riaprire adesso” (VIDEO)

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca governatore della Campania fa il punto della situazione nella consueta Diretta Facebook del venerdì.

E come ci si aspettava dopo le varie dichiarazioni di questi giorni l’anno scolastico non riaprirà il 14 settembre e anche la data del 24 non è ancora confermata.

“Sulla scuola c’è una distanza enorme tra parole e la realtà concreta. Ricordiamo che questo argomento è di competenza nazionale, la Regione interviene solo per quanto riguarda il calendario e stiamo facendo molto di più rispetto ai nostri compiti istituzionale.”

Ad oggi la situazione non è tale per aprire il 14 settembre. All’inizio della prossima settimana prenderemo la decisione definitiva.

“In queste ore – ha aggiunto il Presidente – stiamo cercando di fare arrivare in Campania più materiale possibile, ovvero banchi, strumenti igienico sanitari, risorse per aprire in sicurezza. Se avessimo deciso qualche settimana fa di ritardare apertura, qui in Campania non sarebbe arrivato un bel niente.”

Coronavirus, il punto della situazione

🔴 #CORONAVIRUS: facciamo il punto della situazione sui contagi, sui rientri da fuori regione e sulle decisioni da assumere per la scuola.Seguiteci:

Posted by Vincenzo De Luca on Friday, September 4, 2020

“Siamo stati l’unica Regione d’Italia a proporre di votare a fine luglio per poterci concentrare, a settembre, sull’inizio dell’anno scolastico e invece niente. Riguardo al Covid la situazione in Italia è stata equiparata. Siamo la regione con la maggiore densità abitativa, questo fa della Campania la regione più delicata e difficile da gestire: occorre il massimo rigore e non sono consentite distrazioni.”

“Molti Comuni ci hanno comunicato di non essere pronti. Abbiamo stanziato un bonus di 3.000 euro affinché le scuole abbiano i termoscanner”.