Sedani rigati con lenticchie e porro

Sedani rigati con lenticchie e porro
SANCARLO50-700
ENJOY1
delpicar-t-toc
previous arrow
next arrow

I sedani rigati é un formato di pasta di grano duro dalle caratteristiche scanalature ottenute facendo passare la massa lavorata attraverso una trafila di bronzo. Si creda sia stata inventata a Napoli, prima lisci, chiamati “denti di elefanti”. Solo in seguito, acquisendo la rigatura tipica della costa di sedano, da cui prenderanno il nome definitivo. Sono perfetti sia con sughi di carne o di pesce e, data la callosita’ della pasta, anche con prolungate cotture al forno.

Ingredienti per 4 persone
400 gr di pasta sedani rigati
350 gr di lenticchie lessate
1 grande porro
5 cucchiai di olio extra
Pepe sale q.b

SANMARTINO

Preparazione
Lavare e affettare sottilmente il porro e farlo rosolare a fiamma bassa in una larga padella con l’olio extra. Quando si sarà ammorbidito, circa 5 minuti, aggiungere le lenticchie, mezzo bicchiere di acqua e far cuocere per una decina di minuti. Intanto lessare in acqua salata i sedani. Scolarli al dente e unirli in padella alle verdure, aggiungendo un altro filo di l’uovo. Servire ben caldo.