Prima seduta della Commissione Pari Opportunità del Comune di Caserta, la presidente è Antonella Serpico

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Antonella Serpico, dirigente scolastica dell’Istituto Tecnico Industriale “Giordani” di Caserta, è la Presidente della nuova Commissione Pari Opportunità del Comune di Caserta. Nel corso della seduta di insediamento di quest’organismo, svoltasi presso la Sala Consiliare, oltre alla Presidente sono stati comunicati anche i nomi della Vicepresidente, Raffaella Feola, e della Segretaria della Commissione, che è Barbara Pacilio.

A questa prima seduta hanno presenziato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino, l’Assessora alle Pari Opportunità, Emilianna Credentino, l’Assessore alle Politiche Sociali, Antonio De Lucia, il Consigliere Giovanni Comunale e i Consiglieri comunali facenti parte della Commissione Pari Opportunità Maurizio Del Rosso, Dora Esposito, Roberta Greco, Rosaria Mona e Liliana Trovato. Sia il Sindaco Marino che l’Assessora Credentino sono componenti di diritto della Commissione.

glp-auto-336x280
lisandro

Dell’organismo, i cui componenti sono stati nominati con una delibera del Consiglio Comunale, fanno parte anche: Antonio Crocco, Disability Manager del Comune di Caserta, quale espressione del mondo della disabilità, Ezia Pamela Cioffi, Direttrice del Belvedere di San Leucio, in qualità di componente del CUG (Comitato Unico di Garanzia), Biagina Iavazzi, in rappresentanza dell’Asl Caserta, Monica Matano, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta, Ermelinda Iannone della Cgil, Maria Nicolina Minelli della Cisl, Rosa Glorioso della Uil. Presenti anche tre componenti designati dal Forum dei Giovani di Caserta (Elena Palmieri, Angelica Mingione e Laura Schiavo) e le rappresentanti delle associazioni e dei movimenti che si occupano delle Pari Opportunità: Francesca Della Ratta, Annamena Mastroianni, Matilde Pontillo, Maria Di Lorenzo, Carmela De Rosa, Francesca Del Prete, Maria Rosaria Lembo, Giovanna Paolino e Ada Rella.

“Sono convinto – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino che la Commissione Pari Opportunità darà un contributo importante per realizzare progetti su alcuni temi fondamentali per la crescita e lo sviluppo della nostra città. È essenziale che questo organismo lavori in stretta sinergia con l’Amministrazione per portare avanti ancora meglio le tante iniziative già in campo per quel che concerne la parità di genere, l’inclusione sociale e la disabilità. Faccio i miei migliori auguri a tutte le componenti della Commissione, che faranno certamente un eccellente lavoro”.

“Da oggi – ha aggiunto l’Assessora alle Pari Opportunità, Emilianna Credentino prende il via un lavoro che vedrà impegnate tante personalità che da tempo danno un contributo molto importante alla nostra comunità, svolgendo attività di grande rilievo nel campo della scuola, delle associazioni, del terzo settore e del sindacato. Tutti i componenti della Commissione, a partire dalla Presidente Serpico, sono figure di assoluto valore e lavoreranno insieme all’Amministrazione per dar vita ad iniziative utili alla crescita della comunità”.