Segnaletica stradale per Centro Campania non idonea. L’Ugl marcianise tuona: “A farne le spese solo gli automobilisti e i dipendenti”

Il responsabile Ugl Marcianise Luca Tortora

L’esponenziale numero di contravvenzioni elevate per eccesso di velocità ed i continui incidenti che si verificano all’imbocco e lungo il cosiddetto asse mediano dimostrano che le misure poste in essere per garantire la sicurezza degli automobilisti non sono idonee” è quanto ha dichiarato questo pomeriggio il responsabile zonale della Ugl di Marcianise Luca Tortora.

 

“E’ oramai chiaro che le apparecchiature istallate per il rilevamento della velocità sono necessarie soltanto a far cassa ed è altrettanto chiaro che il conto lo saldano i lavoratori del Centro Campania, dell’Outlet e quelli delle imprese operanti nella zona industriale. E’ opportuno” ha concluso il sindacalista “predisporre un’adeguata segnaletica stradale capace di informare chiaramente che su quel tratto di strada viene rilevata la velocità media, nel contempo  è necessario individuare soluzioni alternative“.

Loading...