“Il segreto di Pulcinella” al Museo Campano di Capua, domenica 3 marzo, con l’Associazione Damusa

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Domenica 3 marzo 2019, la Damusa a.p.s., in collaborazione con il Museo Provinciale di Capua, presenta  una visita teatralizzata in costume storico nelle sale del Museo Campano di Capua dal titolo “Il segreto di Pulcinella“. I costumi sono realizzati da Maria Luisa Mariano.

I visitatori scopriranno la vera storia di questa maschera, tutta capuana, visitando uno dei più bei musei della Provincia di Caserta. Una maschera, un simbolo. Pulcinella può essere visto come un buffone di teatro, un parassita, un mangione, un’eco della commedia atellana, o come la metafora di un popolo stanco dei soprusi di nobili e prepotenti. Pulcinella è tutto questo e tanto altro. Servo e mattatore, triviale e ingenuo, un diavolaccio della ribalta, sia popolare che colta, emblema della napoletanità nel mondo.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

La maschera, “inventata” nel Cinquecento a Napoli dall’attore Silvio Fiorillo (attingendo ad un’enorme quanto antico canovaccio di tipi e figure popolari) e “vestita” così come la conosciamo oggi da Antonio Petito nell’Ottocento, convoglia la collettività di un popolo e delle sue tradizioni, nonché della sua secolare parlata.

L’Associazione Damusa a.p.s. è costituita da un gruppo di giovani uniti dalla passione per l’arte in tutte le sue forme ed espressioni.  Gli attori che accompagneranno gli ospiti nella visita teatralizzata sono: Marianna Apuleo Carlo Zona, Maddalena Luongo Antonia Tariello.

Costo evento a persona: 5 euro

Primo turno: ore 10:00
Secondo turno: ore 11:15

Punto d’incontro:
Biglietteria del Museo Campano, 15 minuti prima della visita

Evento su prenotazione da effettuare telefonando al numero 3332493305.