Sequestrati un campo di padel e uno di calcetto in località Centurano. Denunciato il titolare

Sequestrati un campo di padel e uno di calcetto in località Centurano. Denunciato il titolare
glp-auto-700x150
sancarlo
GIORDANI
previous arrow
next arrow

La Polizia Locale di Caserta, diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, ha recentemente intensificato le operazioni di controllo e monitoraggio del territorio al fine di reprimere il fenomeno del “mattone selvaggio”. Durante una delle ispezioni svolte in località Centurano, è emerso che un’attività commerciale aveva realizzato un campo di calcetto e uno di padel in violazione delle normative edilizie vigenti.

Grazie ad un’accurata verifica dei documenti e dei luoghi da parte degli Agenti della Polizia Locale, in collaborazione con il personale tecnico dell’Ente, è stato accertato che tali strutture non risultavano conformi al titolo edilizio presentato. Inoltre, è stato rilevato che mancavano i necessari titoli autorizzativi previsti dalla normativa edilizia in vigore.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Di conseguenza, sia il campo di calcetto che il campo di padel sono stati posti sotto sequestro di Polizia Giudiziaria e il titolare dell’attività è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente. Questa azione, condotta con professionalità e attenzione, conferma l’impegno della Polizia Locale di Caserta nel garantire il rispetto delle norme e la tutela del territorio.

Grazie a tali interventi, la Polizia Locale mira a contrastare il fenomeno del “mattone selvaggio”, che rappresenta un grave problema per la sicurezza e l’ordine pubblico. Attraverso una costante vigilanza e un’azione puntuale, si punta a prevenire e reprimere ogni forma di abuso edilizio, garantendo così la tutela dei cittadini e dell’ambiente urbano.

La collaborazione tra la Polizia Locale, il personale tecnico e le autorità competenti è fondamentale per assicurare un controllo efficace del territorio e una corretta applicazione delle norme. Solo attraverso un’impegno comune è possibile contrastare e debellare il fenomeno del “mattone selvaggio” e garantire un ambiente urbano più sicuro e rispettoso delle regole. La Polizia Locale di Caserta continuerà a svolgere le proprie attività con determinazione e professionalità, al fine di preservare il bene comune e garantire il rispetto delle leggi.