Dopo il sequestro riapre il Panart di Carinaro ma soltanto come ristorante, niente più discoteca e feste

Carinaro – Riapre dopo due settimane di chiusura il Panart, famosissimo locale situato al confine con Aversa. La chiusura era stata imposta lo scorso 30 settembre dagli agenti della Polizia del Commissariato di Aversa che avevano riscontrato diverse irregolarità, la più importante delle quali era l’assenza dell’autorizzazione ad aprire il locale come discoteca, cosa che invece avveniva regolarmente.

Il Panart disponeva soltanto della licenza come ristorante per un massimo di 140 coperti ed è stata questa la leva fondamentale per ottenere il dissequestro. Il locale tornerà ad essere aperto al pubblico ma potrà funzionare solo come ristorante e non più come locale notturno né potrà organizzare feste come accadeva in passato.