Settembre al Borgo 2018, il Comune pubblica l’avviso per la raccolta di manifestazione d’interesse

Credit Photo Ciro Santangelo

Caserta – La macchina “Settembre al Borgo” si è messa in moto:  il Comune di Caserta ha pubblicato l’avviso pubblico per la raccolta di manifestazione di interesse  per selezionare le proposte progettuali da presentare alla Regione Campania per la definitiva ammissione al finanziamento per la tradizionale kermesse di Casertavecchia.

Come recita testualmente l’avviso di palazzo Castropignano, la Regione Campania con D.G.R. n. 653 del 18/10/2017 e D.G.R. n. 285 del 15/05/2018, al fine di assicurare continuità alle azioni strategiche messe in essere nell’ambito della linea “Cultura 2020”, ha definito i criteri per la programmazione 2018 del “Piano strategico regionale per la Cultura e i Beni Culturali”.

Con i medesimi provvedimenti ha, tra l’altro, assegnato al Comune di Caserta risorse finanziarie pari a 200mila euro per l’organizzazione e la realizzazione di un intervento finalizzato alla promozione del turismo culturale nel territorio della Città di Caserta.

Con il presente avviso di Manifestazione di Interesse l’Amministrazione comunale intende valutare iniziative e progetti finalizzati alla realizzazione della 46esima edizione del Festival “Settembre al Borgo”.

Sono ammessi a partecipare i soggetti privati, associazioni, imprese, società, cooperative e consorzi, in forma singola o associate, che abbiano i requisiti per contrarre con la Pubblica Amministrazione.

Le proposte progettuali dovranno essere formulate con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio e le proprie risorse artistico/culturali attraverso l’organizzazione della 46esima edizione del Festival “Settembre al Borgo”. L’evento dovrà essere caratterizzato per l’alta attrattività turistica, la dimensione non locale, la capacità di valorizzazione del territorio e dei suoi beni culturali ed ambientali in maniera integrata e non frammentata. A tale scopo, pertanto, l’evento dovrà essere di alto profilo ed avere il carattere dell’unicità.

La scadenza ultima fissata per la presentazione dei progetti è il 6 agosto 2018.