Sharm el Sheikh chiama Italia: Domina presenta la destinazione turistica Covid Free

Domina Coral Bay Sharm El Sheikh

Il Governatorato del Sud Sinai in collaborazione con Domina organizza un Workshop a Sharm El Sheikh per presentare ai maggiori tour operator italiani, agenzie di viaggio italiane e operatori del settore del turismo, le misure e i risultati ottenuti per rendere Covid Free una delle destinazioni turistiche più amate nel nostro Paese.

L’evento è fissato dal 18 al 21 marzo 2021 all’interno della splendida cornice del Domina Coral Bay – Sharm el  Sheikh e rappresenterà un importante momento di confronto tra il mondo del turismo italiano e il Sud Sinai, pronto ad accogliere con entusiasmo e professionalità i turisti italiani.

Domina Coral Bay Hotel, Resort, Spa & Casino si trova a Sharm el Sheikh, nella baia di Coral Bay (zona di Shark Bay), direttamente sulla spiaggia, a 5 km da Naama Bay e 7 km dall’aeroporto.

Il complesso turistico è composto da 7 magnifici hotel a 5 stelle diversi: Prestige, King’s Lake, Elisir, El Sultan, Harem, Acquamarina e Oasis.

Mar RossoCon la capacità fino a 1500 camere e numerose ville e appartamenti privati il complesso soddisfa tutte le esigenze, i desideri e le aspettative per creare eventi davvero memorabili. Il resort si estende su un milione di metri quadrati di terreno ondulato che si affaccia sulla meravigliosa baia offrendo una vista mozzafiato sulle barriere coralline alla vicina isola di Tiran, dando agli ospiti direttamente accesso a 1,8 km. di spiagge sabbiose private.

L’accesso al mare e alla barriera corallina è garantito da attrezzati pontili con area solarium e all’interno dei quali sono ricavate anche delle piccole piscine galleggianti.

Sharm el-Sheikh è una località balneare egiziana, situata tra il deserto della penisola del Sinai e il Mar Rosso. È rinomata per le spiagge sabbiose, le acque trasparenti e le barriere coralline. Naama Bay, con la sua passeggiata decorata da filari di palme, è ricca di bar e ristoranti. Il Parco Nazionale di Ras Muhammad è una delle mete preferite dagli appassionati di immersioni, grazie alla fauna e alla flora marina che affollano le barriere coralline di Shark e Yolanda e i dintorni del relitto Thistlegorm.