Si continua a sperare, Santa Maria Capua Vetere si tinge dei colori del tricolore

Anfiteatro Campano

In un momento in cui assistiamo al rallentamento della crescita dei casi positivi è necessario non abbassare la guardia e continuare a seguire le misure che oggi hanno permesso questo calo. In Campania, nella giornata di ieri, sono stati effettuati 2.081 test da cui sono risultati 98 positivi, con un totale di positivi di 3.442.

Teatro Garibaldi TricoloreNonostante il rallentamento, il virus non sembra avere intenzione di fermarsi. Proprio per questo motivo bisogna continuare a combattere insieme tenendo sempre presente che le restrizioni di oggi ci permetteranno di tornare alle nostre vite il più presto possibile.

In questo spirito di speranza e fiducia, ieri i monumenti simboli di Santa Maria Capua Vetere sono stati illuminati con i colori del tricolore, come ad esempio l’anfiteatro campano, secondo per dimensioni soltanto al Colosseo, e il Teatro Garibaldi collocato nel centro storico della città.

Si è assistito ad iniziative simili in tutta Italia ma anche in tutto il mondo, tutte con il medesimo scopo: continuare a sperare. In una guerra un cui le trincee sono gli ospedali l’arma più potente resta l’unione e la collaborazione che la maggior parte dei cittadini italiani sta dimostrando, continuando a rimanere a casa e a uscire solo per urgenze.