Si finge avvocato e si fa consegnare bancomat e 900 euro da un anziano

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Truffatore denunciato dai Carabinieri

Dovrà rispondere di truffa aggravata il 33enne napoletano identificato e denunciato dai carabinieri della Stazione di Calvi Risorta nella mattinata di ieri.

Dopo essersi qualificandosi come avvocato ha contattato telefonicamente un 85enne del luogo riferendogli che il figlio, alla guida della propria autovettura, aveva provocato in un luogo non meglio precisato, un incidente stradale nel quale era rimasto coinvolto un suo cliente e che, per evitare gravi conseguenze penali, avrebbe dovuto risarcire immediatamente un danno di 18000,00 euro.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

In quel frangente il truffatore, approfittando dello stato di confusione ed agitazione emotiva provocato all’anziana vittima, si è presentato presso la sua abitazione mentre era da solo, e si è fatto consegnare 900,00 euro in contanti.

La somma corrispondente all’intera pensione mensile da poco prelevata, insieme alla sua carta bancomat. Si è poi allontanato subito dopo a bordo di un ciclomotore.

Le immediate indagini, avviate dai carabinieri in seguito alla denuncia presentata dalla vittima, che dopo pochi minuti si è accorta del raggiro, hanno consentito attraverso la visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati presenti nella zona e le dichiarazioni rese dalle persone del luogo, di ricostruire gli spostamenti e di identificare il truffatore che, al fine di porre in atto il raggiro, si era recato in Calvi Risorta alla guida del ciclomotore a lui intestato.