Siccità e temperature record, il presidente del Sannio Alifano autorizza l’irrigazione nei campi della valle telesina anche di domenica

DELLA ROCCA: La legittima richiesta degli agricoltori del subcomprensorio beneventano è stata prontamente accolta anche per questa domenica, come per le precedenti, perché l’assenza di piogge non deve mettere a rischio i raccolti ed il lavoro dei consorziati.

Servizio irriguo attivo anche oggi, domenica 31 luglio, nei campi della Valle Telesina per fronteggiare il fenomeno della siccità.

Come avvenuto anche nelle precedenti domeniche di questo luglio così caldo, il presidente del Consorzio di Bonifica Sannio Alifano, Franco della Rocca, ha accolto la richiesta pervenuta dagli agricoltori e disposto che fosse consentita l’irrigazione dei campi del sub comprensorio Telesino anche nell’intera giornata di oggi, domenica 31.

Una misura resa necessaria dalla forte siccità che, unita al caldo record, da oltre un mese sta danneggiando l’agricoltura e, in particolare, i campi di coltivazione di mais che maggiormente abbisognano di acqua per dare i propri frutti nel miglior modo.

“Anche per questa domenica, ho inteso accogliere la giusta richiesta dei consorziati della Valle Telesina di poter irrigare 7 giorni su 7 i propri terreni. Il Consorzio deve dare servizi e ausili agli agricoltori anche e soprattutto nei momenti di emergenza, è quello che stiamo vivendo da settimane è una emergenza grave dovuta alla siccità per assenza prolungata di piogge, e al caldo record per le alte temperature che non accennano a diminuire.

Dare l’acqua ai campi è fondamentale e noi del Consorzio Sannio Alifano abbiamo risposto presente alla legittima istanza dei nostri consorziati, pronti a tendere loro la mano anche nelle prossime settimane, se ce ne dovesse essere bisogno, perché questo è il nostro compito primario e siamo pronti a svolgerlo”, dichiara Della Rocca, presidente del Consorzio.