Il sindaco Carlo Marino alla Ecocar: “Il decoro della città non può essere minato in questo modo”

“A prescindere dalla valutazione delle forme della comunicazione circa la mancata pulizia del centro storico nella giornata di domenica scorsa, non corrispondenti a quelle prescritte dal contratto collettivo nazionale in riferimento al servizio pubblico essenziale da assicurare alla comunità, l’Amministrazione ha inteso porre in essere una serie di procedure indirizzate all’azienda, per garantire il regolare svolgimento di attività che dovevano essere avviate e portate a termine con il concorso delle risorse umane a sua disposizione, anche in altri cantieri.

Rimane intatta, in proposito, la fiducia sempre accordata alle maestranze di Ecocar, che hanno sempre manifestato il proprio impegno a favore della comunità. E rimangono ferme le doglianze nei confronti dell’azienda per quanto accaduto che, interrompendo un servizio pubblico essenziale, ha minato il decoro della città oltre che il fondamentale aspetto della tutela igienico-sanitaria della città: episodi che non dovranno più assolutamente ripetersi”.

Lo dichiara il sindaco di Caserta, Carlo Marino.