Il Sindaco di Caserta gioca a basket con i bambini del Camp estivo di Celebration Italia

Si è concluso il mini Summer Camp al Playground di Parco degli Aranci organizzato da Celebration Italia in collaborazione con l’Istituto Don Milani, V Circolo di Viale delle Querce.

Domani, sabato 25 giungo, dalle ore 18.30 mega balloon party e giochi d’acqua proprio all’interno del campetto da basket.

Per 4 giorni si sono divertiti imparando l’inglese i 20 bambini che hanno partecipato al campo estivo pensato dall’associazione guidata da John e Marianna Tufaro, grazie anche alla partecipazione di un team americano proveniente dalla comunità madre di Austin in Texas, specializzato in didattica ludica, ed al gruppo bilingue di volontari di Celebration qui a Caserta.

E nell’attesa del grande party aperto a tutto il quartiere che si terrà domani pomeriggio oggi pomeriggio è arrivato in visita anche il Sindaco Carlo Marino per salutare volontari e bambini e non ha resistito dal fare due tiri insieme ai ragazzi che lo hanno accolto con entusiasmo, facendo anche canestro.

E’ una gioia vedere questo spazio pieno di bambini e di vita – ha dichiarato John Tufaro – a novembre prossimo saranno già 3 anni che abbiamo il playground in Patto di Collaborazione e purtroppo di questi, almeno due anni sono passati tra covid e lockdown vari.

Dopo la festa di Pasqua 2022 che è stata un vero successo ed ha accolto più di 200 famiglie ci siamo resi conto ancora di più che l’anima di una città, di un quartiere sono i bambini, i giovanissimi, insieme ai ragazzi più grandi e questo piccolo campo che tante volte sembra soltanto un luogo deserto sotto il sole estivo può invece essere uno spazio di vita, di aggregazione, di insegnamento. Il nostro desiderio è investire sulla gioventù per poterla ispirare e stimolare verso scelte di vita sane, audaci, referenziali”.

Non termina qui dunque il rapporto di collaborazione tra Celebration Italia ed il Comune di Caserta, a breve sono in programma progetti ed iniziative di cui beneficerà l’intero quartiere.

Tutte le informazioni sui canali social dell’associazione, Facebook e Instagram e sul sito www.celebrationitalia.it