Sommana: per la Festa dell’Assunta riapre la chiesa restaurata

Chiesa di Sommana dopo il recente restauro

Caserta (Sommana) – La festività dell’Assunta assume quest’anno un significato particolare a Sommana, il tipico borgo rurale a due passi da Casertavecchia, in quanto in coincidenza con le celebrazioni, verrà benedetta dal Vescovo mons. Giovanni D’Alise la chiesa parrocchiale di recente interessata da interventi di ristrutturazione in via di completamento.  Martedì 14 difatti alle 18.30 il Presule, accompagnato dal Parroco don. Franco Greco, presiederà alla S. Messa solenne in onore della patrona di Sommana. I festeggiamenti religiosi proseguiranno mercoledì 15 agosto con due S. Messe solenni: alle 11 e alle 18.30, quest’ultima precederà la processione che farà il giro nelle vie della borgata, attraversando, come è tradizione, il giardino di Palazzo Alois da dove – secondo la tradizione – a suo tempo sarebbe stato sradicato il tronco dell’albero servito per realizzare la statua della Madonna in legno. In processione oltre alla statua dell’Assunta verrà accompagnata dagli “accollatori” e dalla Banda musicale del quartiere di Casertavecchia anche la santa effigie di S. Giuda Taddeo, compatrono di Sommana.

Oltre ai festeggiamenti religiosi previsti dall’apposito Comitato, quest’anno animato da un entusiasta gruppo di donne del paese, in calendario anche altri appuntamenti: martedì 14 alle 15 distribuzione per il paese del pane benedetto in onore della Madonna e alle 21 nella villetta S. Maria Assunta dell’Oratorio Anspi spettacolo di cabaret, magia ed illusionismo con i Magic Brothers; mercoledì 15, a conclusione della processione, alle 21spettacolo di fuochi pirotecnici e alle 21,30 nella villetta S.Maria Assunta dell’Oratorio Anspi spettacolo musicale con una formazione del noto gruppo napoletano dei Nanischia.