Il Soprano Teresa Sparaco insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Il Soprano Teresa Sparaco insignita del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana
Il Prefetto Raffaele Ruberto, il Soprano Teresa Sparaco, il Sindaco Carlo Marino

La Cavaliere O.M.R.I. Teresa Sparaco dopo l’onorificenza esprime un sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella che tramite Sua Eccellenza il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto le ha conferito l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana affiancato dal Sindaco della Città di Caserta Avv. Carlo Marino. La cerimonia si è svolta in Prefettura, nel rispetto della emergenza sanitaria, nella Sala delle Conferenze il giorno 11 giugno 2021.

L’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” è il primo degli Ordini cavallereschi prestigiosi nazionali. Il Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, sentita la Giunta dell’ Ordine emame “Al merito della Repubblica Italiana”.

Cosi dice la Cav. Sparaco: “Un riconoscimento che mi rende onorata, orgogliosa e sicuramente è lo sprono per continuare a fare ancora di più con il mio canto per portar lustro nel mondo la mia Città, la mia Provincia, e verso la solidarietà e beneficenza. Sono felice, anche, per essere stata affiancata dal mio Sindaco della Città di Caserta Avv. Carlo Marino.

La Sparaco ha ricevuto la prestigiosa onorificenza per essersi distinta nell’impegno per la solidarietà, nell’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione e organizzazione internazionale per la promozione del canto lirico italiano e napoletano, della musica, della cultura con l’intento di portare pace e fratellanza tra i popoli.

Teresa Sparaco, si prodiga da sempre nel campo della solidarietà, per mezzo del suo canto, promuovendo molteplici iniziative volte a tenere vivi i legami tra la propria Italia con altri Paesi che guardano sempre e con grande affetto il suo operato e portando a conoscenza degli stessi la sua Città di Caserta e del territorio regionale. Il Soprano, infatti, condivide gioie e tristezze anche e soprattutto tocca le problematiche di nobili cause come l’aiuto verso la medicina partecipando, tramite importanti concerti, e offrendo gratuitamente la sua Voce.

La scelta di offrire il suo talento canoro nasce con il legame di fraternità che si forma in famiglia e se avviene in un clima di educazione all’apertura agli altri, è la grande scuola di libertà e di pace. Essere nominata Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica non è cosa di tutti i giorni.

Che effetto ha fatto ricevere la lettera? “È un’altro traguardo che mi onora tantissimo e mi lusinga grandemente. L’emozione di ricevere la comunicazione del riconoscimento, dal Prefetto di Caserta, è stata grandissima e davvero indescrivibile.”

Cosa significa essere diventata Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica? “L’onorificenza che mi è stata riconosciuta ha un forte valore di sprone per me perché, oltre a essere naturalmente il riconoscimento, è l’apprezzamento per tutto quanto ho fatto fino a oggi. Sarà sicuramente lo stimolo per continuare a fare ancora di più e ancora meglio nel canto e nella solidarietà dando lustro alla mia Città di Caserta.”