Sorpreso dalla Polizia a spacciare hashish, 30enne casertano in arresto

Caserta – Blitz della Polizia di Stato nella serata di giovedì a Caserta. Gli agenti del Commissariato del capoluogo, diretti dal dirigente Michele Pota, hanno arrestato il trentenne C.P., residente in via Acquaviva. Il giovane è accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: i poliziotti si sono accorti dell’atteggiamento sospetto del trentenne e di altri due ragazzi e hanno sorpreso il giovane mentre cedeva agli acquirenti alcuni grammi di hashish. Dopo la perquisizione personale gli agenti hanno sequestrato ulteriori 20 grammi della stessa sostanza. L’arrestato sarà processato per direttissima.