Spaccio di cocaina davanti alla stazione di Caserta, il pusher era da poco uscito di prigione

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un italiano, classe ’74, originario di Caserta, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

“Falchi” della Squadra Mobile hanno controllato, nei pressi della stazione ferroviaria di Caserta, una persona, già nota per numerosi precedenti, e da pochi mesi uscito da istituto di pena per aver scontato un periodo di detenzione.

lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

L’uomo è stato trovato in possesso di una cospicua somma di denaro in piccoli tagli e di una busta di plastica, al cui interno aveva nascosto cocaina. I poliziotti, in seguito a perquisizione presso la sua abitazione, hanno recuperato altra sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, numerose bustine di plastica per il confezionamento e bicarbonato, usato per “tagliare” la cocaina.

L’uomo è stato portato in Questura e, all’esito delle formalità, è stato collocato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.