Spartak, conTORTI arbitraggi…


Nel recupero del girone F, serie B, disputato a Ciampino, lo Spartak Caserta subisce un doloroso tris, a cui non può rispondere l’unica rete di Silvestre & C.

La compagine di Terra di Lavoro non ha offerto una prestazione stellare ma ha tenuto botta, c’è molto da recriminare in merito alla conduzione di gara degli arbitri.

Diverse scelte e decisioni, sia tecniche che disciplinari, non hanno convinto il Patron Nicola D’Andrea.

“Non è la prima volta che durante la mia presidenza ed in particolare in questa stagione, la mia società ha dovuto subire torti arbitrali che hanno condizionato gare e campionati, continueremo a lavorare ed andremo avanti a testa bassa, con speranza e grinta!”, ha tuonato il Presidente, anche a mezzo social.

La sconfitta maturata ieri, non ha scalfito le convinzioni di squadra e mister, anche grazie alle parole della società sempre presente e disponibile, sia nella gloria che nelle difficoltà.

I ragazzi sono pronti all’immediato riscatto, già nella prossima gara, confidando in un trattamento arbitrale equo.