Sperlonga, tromba marina sulla spiaggia: volano via gli ombrelloni di uno stabilimento (guarda il VIDEO)

Tromba marina Sperlonga
Foto e Video tratti dal profilo Facebook di Antonio Marzullo

Non c’è pace per i bagnanti del Litorale Campano e Laziale, questa mattina tanta paura ma per fortuna nessun ferito per una violenta tromba marina che si è sviluppata improvvisamente nei pressi di Sperlonga, una località balneare in provincia di Latina ma molto frequentata dai casertani. In particolare la furia degli elementi si è scatenata su un noto stabilimento balneare.

La tromba marina, sopraggiunta dal mare, si è avvicinata velocemente al lido gonfiandosi sempre di più e arrivata alla spiaggia ha spazzato via ombrelloni, lettini e attrezzature nel tratto compreso tra la località Lago Lungo e la spiaggia di ponente. Non si sono registrati feriti.

Una tromba marina o tromba d’acqua è un fenomeno atmosferico, assimilabile alla tromba d’aria, che si sviluppa o si muove su uno specchio d’acqua (un mare, una laguna o un lago). Il fenomeno si genera in presenza di un cumulo con forti correnti ascensionali e presenta in genere una minore intensità rispetto a quello terrestre per la maggiore instabilità della base, dovuta alla presenza dell’acqua. Esso ha in genere termine all’esaurirsi della cella stessa o nel momento in cui la tromba incontra un fronte di pioggia. Come un tornado, anche una tromba marina può provocare danni, ma in genere l’entità è minore.