Tutti preoccupati per Pellegrino: sta bene il clochard che porta a spasso i cani e a cui tanti vogliono bene

Immagine di repertorio

Grazie al cielo nessun rischio di tumore per un caro amico senza tetto che molti casertani conoscono ea cui sono affezionati. Il suo nome è Pellegrino ed è noto a molti per il suo sorriso buono e gentile e l’allegria che sempre lo contraddistingue quando si avvicina alle persone.

Negli ultimi giorni, sui social si era paventata una sua possibile malattia, un cancro come qualcuno aveva temuto, facendo davvero spaventare e preoccupare quanti gli vogliono bene. Pellegrino infatti aveva subito una caduta ed era stato chiamato il 118 che per fortuna non aveva riscontrato alcun problema imminente. Grazie a persone vicine è riuscito a fare anche delle indagini diagnostiche che altresì non hanno riscontrato alcun problema.

Del resto proprio poco tempo fa, dopo un intervento alla vescica, altri volontari avevano addirittura predisposto per lui una biopsia a pagamento, giusto per stare sereni, considerata la vita difficile condotta da quest’uomo e da molti come lui. La biopsia era risultata negativa.

Pellegrino occupa il suo posto di sempre, diciamo così, a via Verdi, nei pressi dell’ACI, dove si occupa di “guardare” le auto in sosta e soprattutto fa la sua attività di dog sitter, portando a spasso i cani a cui è estremamente affezionato e che volentieri gli affidano.

Ed è proprio così che lo abbiamo incontrato in strada, con i suoi amati cani a passeggio. Meravigliati di vederlo in buone condizioni di salute gli abbiamo chiesto quando era uscito dall’ospedale e come si sentisse: ” Ma quale ospedale, mica sono stato ricoverato – ha esordito Pellegrino mostrando il suo solito sorriso un pò sdentato.

“Guardate come mi sto facendo cicciottello – ha aggiunto indicando la pancia – se stavo male sicuramente dimagrivo o no”? Vabbè, abbiamo sorriso anche noi, ma alla nostra richiesta più specifica ha risposto – non tengo nessun tumore e non l’ho mai avuto “, prima di tornare dai suoi cagnoloni.

Vogliamo quindi rassicurare soprattutto quanti hanno anche segnalato a noi della redazione le sue condizioni: Pellegrino sta bene ed è tornato alla vita di sempre nella sua cara via Verdi e a parte qualche birretta ogni tanto che lo fa barcollare, non è in pericolo di vita.
Mistero risolto.