Stabilizzazione precari: il 6 dicembre prova scritta per gli infermieri che attendono un contratto indeterminato

La CISL FP Caserta comunica che la ASL CE ha ripreso, dopo un lungo lasso di tempo, il processo di stabilizzazione di alcuni lavoratori precari di “lungo corso”. Lavoratori che sono stati assunti più di cinque anni fa in qualità di infermieri e che aspettano la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato da almeno due anni!

Oggi, finalmente, questi Infermieri hanno ricevuto la convocazione per la prova scritta, prevista per il 6 di dicembre.

Dopo varie vicissitudini legate all’emergenza pandemica e ad alcune dimissioni di componenti della Commissione esaminatrice, la selezione é giunta, su sollecitazione ella Cisl Fp alle sue fasi finali.

“È certamente un primo passo, ma siamo sicuri che questo processo di stabilizzazione nei prossimi mesi riguarderà tanti altri lavoratori precari che hanno i requisiti e che aspettano con fiducia da molto tempo.

Personale Tecnico, amministrativo, sanitario e dirigenziale che invoca, a giusta ragione, l’applicazione delle nuove norme sulla stabilizzazione previste dalla Legge Madia. La CISL FP, continuerà a vigilare e a rivendicare la stabilizzazione di tutti i precari aventi diritto, fin quando l’ultimo precario non avrà ottenuto l’agognata stabilizzazione“.