Casertana, stagione calcistica, la Polizia Municipale pubblica i nuovi dispositivi al traffico

Per meglio affrontare la stagione calcistica in corso a cui è ovviamente iscritta a giocare la Casertana Calcio per il campionato nazionale e per meglio consentire il regolare svolgimento degli incontri calcistici in merito all’ ordine pubblico, si è reso necessario adottare ogni sistema teso alla tutela della pubblica e privata incolumità;

Sono istituite dunque in occasione degli incontri calcistici, le seguenti modifiche
all’attuale segnaletica stradale al comparto viario prospiciente e perimetrale allo Stadio
Alberto Pinto:

1) CHIUSURA AL TRAFFICO VEICOLARE dalle 2 ore precedenti l’inizio di ogni evento
calcistico e fino ad 1 ora dopo del termine dello stesso, in:
• Via Capitano Laviano nel tratto compreso tra Via Lodati e Viale Medaglie D’Oro
eccetto residenti, aventi titolo e diritto mezzi di soccorso ed emergenza;
• Viale Medaglie D’Oro nel tratto compreso tra il primo varco della medesima via e Via
San Gennaro eccetto residenti, aventi titolo e diritto mezzi di soccorso ed emergenza;
• Via Roberto Lodati secondo la direttrice di marcia Via Vincenzo Gallicola / Via
Capitano Laviano;
• Via Sant’Augusto in caso di necessità per esigenze di ordine pubblico;

2) DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE in Via Capitano Laviano nel tratto compreso tra il
civico 22 e Via Sant’Augusto dalle 2 ore precedenti l’inizio di ogni evento calcistico e
fino ad 1 ora dopo del termine dello stesso ;

3) DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 00:00 fino a termine delle
fasi di deflusso degli spettatori in ogni giornata interessata da incontri disputati dalla
Casertana Calcio presso lo Stadio Pinto:
• Su ambo i lati di Via Capitano Laviano, tratto compreso tra Via Sant’Augusto e Viale
Medaglie d’Oro eccetto mezzi impegnati nel servizio d’ordine pubblico e di soccorso;
Documento firmato digitalmente
• Su entrambe le carreggiate di Viale Medaglie d’Oro.

Restano ferme tutte le altre disposizioni in materia di traffico e sosta nel tratto di strada
citato non in contrasto con la presente;
L’autorità di Pubblica Sicurezza può, per ragioni di ordine pubblico, può apportare
modifiche o correzioni alla presente ordinanza;
Gli Ufficiali, gli Agenti della Forza Pubblica e gli Organi della Polizia Stradale, di cui
all’art. 12 del C.D.S., faranno osservare la presente ordinanza