Stasera sarà possibile osservare Saturno, il pianeta degli anelli

Durante la notte fra martedì 9 e mercoledì 10 luglio sarà possibile osservare Saturno in tutto il suo splendore. Già, perché questa notte il pianeta degli anelli sarà alla minima distanza dalla Terra ed al massimo della sua luminosità.

Il pianeta si troverà a 1 miliardo e 351 milioni di chilometri dalla Terra in opposizione, cioè in una posizione opposta a quella del Sole. Quindi, quando tramonterà il Sole sorgerà Saturno e resterà visibile per l’intera notte nelle migliori condizioni di visibilità.

Naturalmente ci si dovrà munire di un buon binocolo o di un piccolo telescopio per poterne apprezzare gli anelli che lo hanno reso famoso. Gli astrofili, per l’occasione, hanno organizzato osservazioni pubbliche in diverse città d’Italia. Il posto più vicino a noi è Montecalvo Irpino (Avellino). Chi è interessato a partecipare può consultare il sito reteastrofili.it, che pubblica il calendario completo delle iniziative.

Saturno è il sesto pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole e il secondo pianeta più massiccio dopo Giove. Con un raggio medio 9,5 volte quello della Terra e una massa 95 volte superiore a quella terrestre Saturno, con Giove, Urano e Nettuno, è classificato come gigante gassoso.” (fonte Wikipedia)