Stelle al Merito Sportivo, riparte in Terra di Lavoro il comitato provinciale casertano dell’Ansmes

Stelle al Merito Sportivo, riparte in Terra di Lavoro il comitato provinciale casertano dell’Ansmes
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

CASERTA – Si è svolto giovedì scorso, presso la Tenuta Re Ferdinando a Santa Maria Capua Vetere, “Il Ritrovo delle Stelle”, cena sociale del comitato provinciale casertano dell’Ansmes (Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo) che ha riunito soci e simpatizzanti per la consegna delle nuove tessere 2024.

L’ANSMES

lucabrancaccio
lapagliara
glp-auto-336x280
previous arrow
next arrow

Nata nel 1986, l’Ansmes è una associazione benemerita del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico che riunisce tutti i fregiati di stelle al merito sportivo (destinate a dirigenti, ex dirigenti e società sportive che si sono distinti nella loro attività), palme al merito sportivo (destinate a tecnici ed ex tecnici che si sono distinti nella loro attività) e collari d’oro al merito sportivo (destinati a società sportive ultracentenarie).

Il comitato provinciale di Caserta riunisce i fregiati nella provincia e, in accodo con la presidenza regionale e nazionale, valorizza il ruolo delle stelle al merito sportivo, promuovendo lo sport in ogni settore della società, dai più giovani ai più anziani, e in ogni suo aspetto organizzando incontri, convegni, eventi sportivi e formativi.

L’EVENTO

In occasione del Ritrovo delle Stelle è stato presentato il nuovo consiglio direttivo dell’Ansmes Caserta: Nicola Scaringi, presidente, Maria Antonietta Antonucci, vice presidente, Giuseppe Rinaldi, segretario, Marco Lugni, addetto stampa, ed Oreste Manzella, responsabile tesseramenti.

È stato, inoltre, premiato con stella d’oro al merito sportivo per società il Tennis Club Caserta – rappresentato dal dirigente Fabio Provitera – ed è stato nominato e premiato, quale presidente onorario, Giuseppe Bonacci, tra i fondatori del gruppo Ansmes di Terra di Lavoro e della regione Campania.

All’iniziativa hanno partecipato il presidente regionale Ansmes, Francesco Maturi, il delegato provinciale Coni di Caserta, Michele De Simone, ed il presidente del Panathlon Club Terra di Lavoro, Giuliano Petrungaro. Presenti anche i delegati del comitato casertano che rappresenteranno l’associazione alle elezioni regionali, Claudio Briganti e Porfido Catello, supplenti Marina Del Pezzo e Giuseppe Giaccio.

«Dopo cinque anni di stasi, riprendono le attività delle stelle al merito sportivo casertane – commenta il presidente Scaringi – con un nuovo consiglio direttivo pronto raccontare, con passione ed esperienza, il lato più bello dello sport.

Sono oltre 150 i fregiati di Terra di Lavoro (tra stelle e palme al merito sportivo) che rappresentano una rete unica di esperienza e competenza soprattutto per i più giovani; è nostra intenzione richiamarne all’impegno associativo il più grande numero possibile per farne testimoni di valore in una provincia che ha dato e continua a dare grandi nomi al mondo dello sport».

Associazione Nazionale Stelle,
Palme e Collari d’Oro al Merito del CONI e del CIP
ansmes.it