“Sono strano, ma uguale a te”, opera prima del giovane Nello Favicchio

Primo mokumentary al mondo, che tratta del tema dell'autismo, girato con una videocamera LUMIX 4K

Rosario Toscano
Rosario Toscano

Opera prima del giovane 19enne Nello Favicchio di Santa Maria a Vico (CE) con un cast d’eccezione: Antonio Ciccone (Gomorra La Serie), Rosario Toscano (Made in Sud) e Fabio Toscano (reduce da un film con Franco Nero e Gianluca di Gennaro (prossimamente prenderà parte ad una importante Serie Tv prodotta da Netflix.

Le riprese sono iniziate già sabato scorso e riprenderanno domenica 15 dicembre.
Il titolo dell’opera di Favicchio è un omaggio del giovane regista e attore ad un ragazzo autistico americano che in un tema in classe scisse “Sono strano, ma uguale a te“.

Oltre Antonio Ciccone, Rosario Toscano e Fabio Toscano tanti altri giovani ragazzi parteciperanno a questo cortometraggio. Il film sarà proiettato il 28 dicembre 2019 a Santa Maria Capua Vetere.

Idea e Sceneggiatura di Nello Faviccio e Giada Di Costanzo
Operatore di Macchina e DOP: Francesco Ruotolo
Aiuto Regia e Montaggio: Daniele Fedele

Nello Favicchio a settembre aveva organizzato nell’Auditorium dell’Istituto Bachelet di Santa Maria a Vico, in esclusiva per gli alunni e la stampa, la Giornata Cinematografica del progetto Cinema a Scuola. Quest’anno l’interessante manifestazione era dedicata all’acclamata Serie Tv “L’amica genialedi Saverio Costanzo.

Favicchio aveva deciso di portare nella propria scuola questa progetto, che coltiva dall’età di 16 anni, dedicato al “Cinema e Espressione”. Un evento fortemente condiviso e promosso anche dalla Dirigente Scolastica Pina Sgambato.

Nello Favicchio alla fine di agosto aveva anche ottenuto un discreto successo alla 76sima Mostra del Cinema di Venezia con il cortometraggio “La Scelta” di Giuseppe Alessio Nuzzo, infine ha anche partecipato alla Seconda Stagione de “L’Amica Geniale” intitolata “Storia del Nuovo Cognome“.