Tutto sul Reddito di Cittadinanza, due incontri pubblici con la popolazione e con i parlamentari

Il Csa Ex Canapificio Caserta, il Comitato Città Viva e l’associazione Caserta Città Viva hanno organizzato due Incontri Pubblici sul Reddito di Cittadinanza, uno con la popolazione, venerdì 8 marzo e l’altro con i parlamentari lunedì 11 marzo.

in cosa consiste questa misura? Quali sono i requisiti? A chi presentare la domanda?
Quanto dura il beneficio? E’ vero che se percepisco il RdC sono obbligato ad accettare qualunque proposta di lavoro? Quali sono gli aspetti positivi e quali quelli migliorabili del RdC?

E inoltre, sapete che se il proprietario di casa non stipula regolare contratto di affitto, si rischia di restare escluso dal reddito di cittadinanza? Sai che chi percepira’ il reddito di cittadinanza ricevera’ il bonus luce e gas in automatico: perche’ non anche quello per la bolletta dell’acqua? Sai che ad alcuni cittadini, solo per la provenienza da paesi diversi, per riconoscere il reddito di cittadinanza e’ richiesta documentazione in piu’ molto difficile da reperire?

“Abbiamo informato ed orientato oltre 400 persone su Reddito di Inclusione, SIA, Bonus luce, gas e acqua; Lavori di Pubblica Utilità, agevolazioni sulla TARI e tanto altro. Abbiamo organizzato e stiamo continuando a seguire la vertenza sui BUONI LIBRO, affinché il Comune di Caserta possa destinare ulteriori fondi a famiglie in difficoltà per supportare il percorso scolastico dei propri figli? Non siamo giuristi di professione, ma abbiamo esperienza fatta sul campo del funzionamento delle misure per il reddito. Ed abbiamo perciò proposto anche 3 emendamenti al Reddito di Cittadinanza, per rendere questa misura più efficace sul nostro territorio meridionale”.

Il primo incontro si terrà venerdì 8 marzo alle ore 17.00 in VIA RENELLA 6, CASERTA – Parrocchia S. Vitaliano e S. Anna presso Oratorio S. Vitaliano

Lo Sportello per il Sostegno al Reddito, gestito dal Centro Sociale Ex Canapificio, la Caritas Diocesana di Caserta e il Comitato Città Viva, dal 2016 ha ascoltato e preso in carico oltre 400 cittadini, senza mai limitarsi alla pura assistenza. Oggi che il reddito di Cittadinanza sta per vedere la luce, abbiamo scritto 3 proposte di modifica della Legge, che sta per arrivare alla Camera.

“Queste proposte nascono dalla nostra esperienza sul campo, possono rendere più efficace il Reddito di Cittadinanza su un territorio difficile come il nostro perché MIRANO A RISOLVERE i 3 problemi di cui sopra: contratti di affitto a nero, attribuzione del bonus idrico e discriminazioni: invitiamo percio’ i parlamentari che ci rappresentano, a partecipare a quest’incontro pubblico coi cittadini”.

L’appuntamento è per Lunedì 11 marzo alle ore 18.00 presso il Teatro del Buon Pastore a Piazza Pitesti (Caserta). Sono invitate anche le Associazioni Sindacali di Inquilini, di Proprietari di Casa, le Agenzie immobiliari: nell’incontro ci soffermeremo infatti su come il reddito di cittadinanza infatti costituisca un’importante garanzia per i proprietari di casa per la stipula di un contratto di affitto.