Summer Live Tones 2019 al Maschio Angioino il 24 luglio nell’ambito di Estate a Napoli

Roberto Giaquinto

Nella suggestiva cornice di Castel Nuovo, dai piu conosciuto come Maschio Angioino, prosegue il Summer Live Tones 2019 inserito nella programmazione di Estate a Napoli indetta dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli. Siamo alla VIII edizione della rassegna e il Live Tones non poteva mancare all’appuntamento dell’estate napoletana. Alberto Bruno, direttore artistico e Presidente del Live Tones, produce una rassegna di altissima qualità proponendo nuovi progetti a Napoli. Alcuni concerti della rassegna sono prime nazionali perché in molti hanno voluto il lancio da questa splendida Napoli che porta tanta energia positiva.

In questo evento del 24 luglio sul palco del Maschio Angioino si esibiranno eccezionalmente due band in 2 set: Roberto Giaquinto In Motion Beat e la Leonardo De Lorenzo & Vesuvian Jazz Society.

Apertura biglietteria al Maschio Angioino dalle ore 20.00
Inizio Concerto ore 21.00
Costo biglietto euro 15,00
Prevendita Go2 e prevendite territoriali abituali
Info: 3389941559
Associazione Culturale Live Tones Napoli Party

I° set ore 21
Roberto Giaquinto, In Motion Beat

Daniel Rotem: tenor saxophone
Erin Bentlage: vocals
Mike Bono: guitar
Christian Li: piano
Rick Rosato: bass
Roberto Giaquinto: drums

II° set ore 22
Leonardo De Lorenzo & Vesuvian Jazz Society

Beatrice Valente voce
Raffaele Ranieri tastiere
Maria Barbieri chitarre
Giovanni Crescenzi basso el
Pasquale Benincasa percussioni
Daniele Cianci sax alto
Ciro Marone sax alto
Angela Caiazza sax tenore
Manuel Carotenuto sax tenore/clarinetto basso
Enrico Scarpa sax baritono
Angelo Cioffi tromba
Emanuele Marsico tromba
Francesco Pesaturo tromba
Giuseppe Basile trombone
Vincenzo Vuolo trombone
Leonardo De Lorenzo batteria/musiche

I set

In Motion Beat è una connessione fra diverse culture, uno specchio della realtà metropolitana di New York, con i suoi colori e le sue sfaccettature sempre in mutamento, le sue strade affollate ed in continuo movimento: il sound è un’instancabile e appassionata ricerca in cui il “beat” e l’improvvisazione hanno un ruolo predominante, un mix tra folklore, jazz della tradizione americana e sonorità del jazz più contemporaneo e sperimentale della New York di oggi, in cui ciascun membro dell’ensemble vi contribuisce condividendo l’esperienza del proprio Paese di origine.
La band è costituita da alcuni dei più attivi e talentosi musicisti della scena statunitense, ed i componenti vantano importanti collaborazioni, con giganti quali Herbie Hancock, Wayne Shorter, Erikah Badu, Danilo Perez, Terri Lyne Carrington, Mark Turner, Billy Hart e molti altri.

II set

Vesuvian Jazz Society, è un ensemble costituito dai migliori giovani talenti musicali della campania, in particolare del territorio vesuviano.
L’ensemble guidato dal batterista e compositore Leonardo De Lorenzo, propone un repertorio variegato che va da pezzi originali e standard della tradizione AfroAmericana a brani famosi della musica Pop, tutti arrangiati e rivisti in uno stile moderno e omogeneo.
A questo, si aggiunge un percorso di performance free, attraverso una forma di conduction chiamata “sound painting” grazie alla quale, il direttore “suona” il gruppo di musicisti, come fosse un unico strumento utilizzando gesti convenzionali ai quali seguono azioni sonore.
E’ in corso d’opera la realizzazione di un cd di brani pop internazionali col suddetto ensemble e vari ospiti.

 

Loading...