Suora viene portata in ospedale per un dolore all’addome e scopre di essere incinta: sconcerto nel messinese

Una notizia di cronaca che stuzzica la morbosità dei più puritani è apparsa oggi nell’edizione di Palermo di Repubblica.it. Pare che “una suora che accusava forti dolori all’addome, dopo essere andata in ospedale a Sant’Agata di Militello, nel Messinese, ha scoperto da un’ecografia di essere incinta. La notizia è stata poi confermata in ambienti ecclesiastici. La religiosa, 34 anni, era ospite di un convento di Militello Rosmarino, un piccolo comune dei Nebrodi. Nessuna dichiarazione ufficiale da parte dell’ordine religioso al quale appartiene, che ha preferito trasferire la suora a Palermo. Gli stessi ambienti ecclesiastici fanno sapere che la donna, dopo avere partorito, potrà scegliere di abbandonare l’ordine e fare la mamma a tempo pieno.”

Salvatore Riotta, primo cittadino del piccolo comune di poco più di 1200 abitanti dice di conoscere bene la suora e si dichiara rammaricato per quanto accaduto e aggiunge “Sono cose che dispiacciono, la nostra comunità è sconcertata. La situazione è stata gestita male e non in modo riservato come si doveva. Meno di un anno fa ha preso i voti e si fa da sempre volere bene da tutti”.

“Il collegio Bambin Gesù sia un istituto molto serio. Nel tempo – conclude il sindaco – è sempre stata la realtà più positiva del paese e anche per la gente che viene da altri centri. Nel collegio si occupano anche di famiglie indigenti e di bambini in grande difficoltà. Anche per questo siamo delusi per l’accaduto e per come sia stata gestita la notizia, ma il buon nome dell’Istituto non va discusso”.