SuperEnalotto, a Santa Maria Capua Vetere vinti 19mila euro con un 5, di nuovo sfiorato il Jackpot

La primavera si festeggia in maniera speciale per un giocatore del SuperEnalotto di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), che nell’appuntamento del 21 marzo ha sfiorato il Jackpot e centrato un 5 da 19mila euro.

La schedina vincente è stata convalidata alla Rivendita Tabacchi 14 in Corso Aldo Moro 306. Il Jackpot adesso vale 124,3 milioni di euro, è il premio più alto in palio in Europa e il sesto nella storia del gioco. L’ultima sestina vincente, riferisce Agipronews, è stata centrata il 23 giugno del 2018, con un sistema che ha distribuito 51,3 milioni di euro in tutta Italia, mentre in Campania il 6 non si vede dal 30 dicembre del 2014, con 18 milioni finiti a Castellamare di Stabia.

Loading...