SuperEnalotto, sfiorato il jackpot in provincia di Caserta: vinti 35mila euro

Lusciano (Caserta) – Jackpot del SuperEnalotto sfiorato in provincia di Caserta. A Lusciano, nell’agro aversano, un fortunato giocatore è riuscito a centrare il 5 e si porterà a casa 35mila euro: la schedina vincente, come riporta l’agenzia Agipronews, è stata giocata nel rivenditore di tabacchi di via Acerbo, 130. La sestina del prossimo concorso vale invece 116,1 milioni di euro, il premio attualmente più alto in Europa e quinto nella storia del SuperEnalotto.

L’ultimo 6 risale al primo agosto del 2017 quando a Caorle, in provincia di Venezia, furono vinti 78 milioni di euro. Il 6 “campano” più recente risale invece al dicembre 2014: in quell’occasione un giocatore di Castellammare di Stabia, proprio tra Natale e Capodanno, si aggiudicò un montepremi piuttosto “basso” rispetto agli altri citati, pari a 18 milioni di euro.

Loading...