Svelate le candidature per la miglior canzone ai Nastri d’Argento 2021

Laura Pausini
Laura Pausini

Sono state annunciate da poche ore, le candidature alla 75esima edizione dei Nastri d’Argento, per i premi assegnati dal Sindacato Nazionale dei Giornalisti cinematografici italiani: la cerimonia di premiazione avverrà il prossimo 22 giugno al Maxxi (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) di Roma.

Tra le nomination ci ha colpito, per la variegatura e l’esito non scontato, la cinquina di candidati per la migliore canzone.

Ritroviamo l’ emozionante e pluricandidata Io sì (Seen) di Laura Pausini: canzone (già vincitrice di Golden Globe) tratta dal film “La Vita davanti a sé” di Edoardo Ponti che le ha regalato sia il sogno e l’avventura americana per la candidatura agli Oscar che l’amarezza per la perdita ai David di Donatello contro Checco Zalone.

Per il premio ai Nastri d’Argento si scontrerà tra gli altri, con il brano Cerotti dei Tiromancino, facente parte della colonna sonora del film “Morrison” di Federico Zampaglione (film uscito nelle sale da pochissimi giorni e tra i più visti del week-end).

Altra nomination è per la canzone Gli anni davanti a sé, colonna sonora del film “Genitori vs influencer”, la cui musica, testo ed interpretazione sono tutte opera del cantautore Pacifico.

Completano la cinquina di candidature le canzoni di due interpeti giovanissimi: Sul più bello del genovese Andrea De Filippi, in arte Alfa, colonna sonora dell’omonimo film (le cui scene ed immagini sono contenute anche nel video ufficiale del brano, girato nella splendida Reggia Venaria Reale a Torino) e Magic, colonna sonora del film “Addio al nubilato” ed interpretato dalla diciannovenne Greta Mariani, talentuosa cantautrice romana.

A prescindere dall’esito della competizione, che sarà comunque interessante seguire, consigliamo di ascoltare tutti i brani candidati e vedere i relativi film, così da dare linfa nuova al settore musicale e cinematografico, che hanno (a causa della pandemia) vissuto un anno di estrema difficoltà.