Prima tappa di Miss Italia 2024 in Campania a Bacoli, vince Sabrina De Rosa (Le foto)

Sabrina De Rosa
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Ci si attendeva il caldo estivo sulla spiaggia di Bacoli la sera di giovedì 16 maggio, ma il vento e le temperature più basse del previsto non hanno potuto comunque raffreddare l’entusiasmo del pubblico e delle ragazze per la prima tappa di Selezione Locale di Miss Italia in Campania per l’edizione 2024.

Il Lido Turistico Beach Park ha ospitato la manifestazione offrendo al numeroso pubblico un doppio spettacolo: da un lato il mare di Bacoli illuminato dalla luna, dall’altro decine di splendide aspiranti Miss in passerella.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Al fine di organizzare la serata l’avvocato Domenico Ciccarelli e lo storico collaboratore di Miss italia Franco Amodeo hanno fatto da tramite, gancio nel gergo di Miss Italia, tra i titolari del Lido Turistico Beach Park ed il dott. Antonio Contaldo, Esclusivista regionale di Miss Italia per la Campania.

Alla prima Selezione dell’anno di Miss Italia in Campania hanno partecipato 30 concorrenti e 5 mascotte, ossia le ragazze ancora minorenni che per regolamento non possono ancora concorrere a Miss Italia.

Tra gli ospiti, alcune vincitrici delle scorse edizioni: Sofia Viola, Miss Campania 2023; Morena Liscio, Miss Rocchetta bellezza Campania 2023; Teresa Abate, finalista regionale nel 2023; Maria Cristina Lucci, vincitrice del titolo di Miss Talento alla Finale Nazionale di Miss Italia nel 2017; Noemi Pirozzi, vincitrice nel 2022 della fascia nazionale di Miss Givova, impegnata a Bacoli anche come coreografa della serata.

La tappa del 16 maggio 2024 a Bacoli passa agli annali anche per essere stata la prima, almeno in Campania, in cui le concorrenti non hanno indossato il tradizionale costume di Miss Italia, come da decisione dalla patron nazionale Patrizia Mirigliani in occasione del lancio di questa 85esima edizione del concorso.

In luogo del costume intero, le ragazze hanno indossato un completino sportivo, meno succinto ma comunque molto femminile, firmato Givova, marchio campano di grande successo, fondato dall’imprenditore Giovanni Acanfora e da anni sponsor nazionale di Miss Italia. In tutte le Regioni il completino di Givova sostituirà il costume da bagno d’ora in poi.

La giuria, formata dalle ex Miss, giornalisti, esponenti del mondo dello spettacolo e delle Istituzioni, ha espresso il seguente verdetto:

Sesta classificata, con il numero 6, Giovanna Panella, 19 anni, d Giugliano (Na);
Quinta classificata la numero 16 Manuela Del Giudice, 18 anni, di Quarto (Na);
Quarta classificata, con il numero 22, Anna Scarpato, 19 anni, di Giugliano (Na);
Terza classificata la numero 15 Martina La Rocca, 18 anni, di Salerno;
Seconda la concorrente numero 13, Sara Suami Ferraro, 18 anni, di Nola (Na);
Prima classificata la numero Sabrina De Rosa, 18 anni, di Pozzuoli (Na).

A Sabrina, vincitrice assoluta della Selezione, è andato il titolo di Miss Bacoli ed anche il gioiello messo a disposizione dallo sponsor Miluna. Tutte le sei fasciate hanno guadagnato l’accesso alle Finali Regionali di Miss Italia che si terranno del corso dell’estate.

La prossima tappa di Selezione Locale di Miss Italia, come annunciato dal presentatore Erennio de Vita durante la serata di Bacoli, è in programma domenica 2 giugno a Pagani (Sa). Le iscrizioni sono ancora aperte.