Terra dei Fuochi, il Comandante della Polizia Locale di San Marcellino denuncia l’ennesimo “responsabile”

Il Comandante Colonnello Antonio Piricelli denuncia l’ennesimo Inquinatore per abbandono di rifiuti e materiali ingombranti sul Territorio

Non si fermano i controlli nei confronti di chi inquina e deturpa l’ambiente, intensificate le attività di contrasto dei fenomeni legati alla cosiddetta “ TERRA DEI FUOCHI “ da parte della Polizia Locale del Comune San Marcellino diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli.

Messe in campo una serie di attività finalizzate a reprimere i reati comuni che sono all’ordine del giorno e vedono cittadini incivili non rispettare le norme basilari della buona educazione in tema di rispetto verso l’ambiente.

L’ambiente e la salute dei cittadini restano una priorità. Il Comandante ha avviato una serie di controlli del territorio attraverso il monitoraggio costante del servizio di videosorveglianza che copre la maggior parte del territorio.

Dalla visione delle telecamere un cittadino è stato colto in flagranza mentre abbandonava un enorme quantitativo di rifiuti e materiali ingombranti sulla strada pubblica, trasportati con la propria auto.

Il Comandante Piricelli ha denunciato all’Autorità Giudiziara in stato di libertà il cittadino responsabile. “I controlli per lo sversamento incontrollato di rifiuti continuano e non ci sono sconti per coloro che inquinano l’ambiente e mancano di rispetto ai cittadini corretti e rispettosi delle regole”, ha dichiarato.