Topi prendono d’assalto il bancomat, distrutte banconote per circa 15mila euro

Per mettere al sicuro il denaro in contanti custodito nello sportello automatico di una banca indiana bastava una derattizzazione, ma i responsabili dell’istituto di credito se ne sono accorti troppo tardi e così le conseguenze dell’errore sono state fatali.

Ha dell’incredibile ciò che è successo nella città di Tinsukia, in India, dove “una banda” di roditori è riuscita ad intrufolarsi all’interno del distributore automatico divorando e rendendo quindi inutilizzabili una quantità di banconote (da 500 e 2000 rupie) per un valore stimato di circa 15mila euro.

L’episodio è stato raccontato dalla BBC. A confermare che il danno è stato provocato dai roditori il ritrovamento, tra i resti delle banconote, della carcassa di un topo.