Totò Crooner, un Otello principe di Bisanzio, di e con Carmine Borrino, in scena a Palazzo Fazio di Capua

Credit Photo Sabrina Coppola
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Capua – Nell’ambito della rassegna FaziOpenTeather, Sabato 09 Febbraio 2019 (ore 20.30) e Domenica 10 Febbraio 2019 (ore 18.30) presso Palazzo Fazio, via Seminario (centro storico) a Capua, andrà in scena lo spettaco0lo “Totò Crooner, un Otello principe di Bisanzio“, di e con Carmine Borrino, una produzione CRASC di Napoli.

Antonio de Curtis, geloso come un Otello. Il copione shakespereano preso a pre-testo per “drammatizzare” quella passione fatale che il giovane Totò ebbe agli inizi della sua carriera con la sciantosa Liliana Castagnola: la morbosa gelosia, le malelingue, le incomprensioni, la violenza di genere, la tragica morte di una donna.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Un racconto in prima persona, in forma di crooner, cantato e suonato dal vivo, in un quasi studio radiofonico, per una drammaturgia che mischia, fonde, confonde e sovrappone la grandissima poesia del bardo con i guizzi e i lazzi da teatro dell’assurdo dello “sconfinato” repertorio di Totò. (Carmine Borrino)

Armonizzazioni musicali di Mariano Bellopede
Costumi di Veronica Grossi
Assistente alla regia Noemi Coppola

Info & Contatti
Antonio Iavazzo – Cell. 3389924524 – Mail: info@antonioiavazzo.it
Beatrice Baino – Mail: beatrice@mestieridelpalco.it
Gianni Arciprete – Cell. 3343638451 – Mail: gianniarciprete@libero.it