Caserta, tragedia al Parco degli Aranci, 72enne cade dal terzo piano della sua abitazione

Tragedia al Parco degli Aranci, cade dal terzo piano della sua abitazione
Viale dei Vecchi Pini, Parco degli Aranci
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow
glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Sono ancora troppo poche le notizie relativamente alle motivazioni della tragedia, non si comprende se si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo. Su questa possibilità si sta ovviamente già  indagando.

Il fatto è accaduto stamattina molto presto, in via dei Vecchi Pini, nel Parco degli Aranci, periferia est di Caserta, alle prime luci dell’alba. Un uomo di 72 anni, pare fosse sordomuto, è precipitato dal terzo piano della propria abitazione, nella Cooperativa Ivana. Nessuna possibilità per lui, morto sul colpo, come constatato dagli operatori del 118 arrivati sul posto.

glp-auto-336x280
lisandro
lisandro
lapagliara
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

Anche la dinamica dell’incidente al momento è ignota e si attendono chiarimenti da parte degli inquirenti.

Questo quartiere non è nuovo purtroppo a tragedie del genere, nella stessa strada, nel 2018 un’altra terribile incidente, una donna di 60 anni di Castel Morrone, si lanciò dall’ultimo piano della palazzina nella quale era stata assunta per lavori di pulizie.

Ma sono giorni terribili per il territorio dopo il suicidio della maestra di Maddaloni e quello del giovane barman Luigi Montanaro impiccatosi a Vieste. Intere citta e paesi restano scioccati con tante domande senza risposte. Troppi casi, troppi assurdi dolori per questa terra i cui cittadini si ritrovano più che spesso a fare i conti con i pesi di una vita senza veri punti di riferimento.